Introduzione a Cremel Italia

In questa presentazione parliamo del corso in Italiano per Cremel - Creative Media Lab. Conoscerai temi, argomenti e docenti.
Mino Degli Atti · March 26, 2023

Una panoramica sul programma del corso e sui docenti di Cremel – Creative Media Lab

Un progetto Erasmus Plus con 6 partner da 5 paesi diversi: Lettonia, Croazia, Estonia, Polonia e Italia con Puglia Creativa e Krill Studio.
Puglia Creativa – Associazione riconosciuta dalla Regione Puglia nel 2012, che rappresenta più di 130 imprese culturali e creative pugliesi;
Krill Studio – Network di professionisti della comunicazione digitale, academy online e casa editrice.

Premessa 
Cremel – la sfide della comunicazione digitale in ambito creativo e culturale

Industria culturale è un termine che non ci fa impazzire ma è una convenzione per indicare quelle aziende, soggetti, associazioni, enti pubblici, fondazioni, etc. che operano in campo culturale e creativo (editoria, musei, musica, cinema, arte e spettacolo). 

La parola industria, però, la teniamo in quanto denota l’ICC come ambito economico tout court, in cui spesso le dinamiche, gli obiettivi e le criticità sono simili a quelli di altri soggetti economici. Detto questo però, ci teniamo a rimarcare che la cultura non si può equiparare a qualsiasi bene di consumo o di pura comunicazione.
Cremel quindi vuole dare il suo piccolo contributo a strutturare la comunicazione di un ente culturale in modo da valorizzare i messaggi da veicolare, coinvolgere il pubblico potenziale, migliorare i flussi e il lavoro dei team e, soprattutto, puntare l’attenzione sulla complessità e la variabilità del mondo della comunicazione, un mondo che necessita di formazione continua e di pratiche costanti di scambio e confronto.

A chi è rivolto
Operatori della comunicazione per progetti e iniziative culturali: smm, blogger, addetti stampa, content strategist, sia come professionisti già impegnati che come persone curiose o in formazione, appassionate di comunicazione, ma anche di arte e cultura. 

I docenti e gli argomenti del corso
GIORGIO COEN 
Dottorando università del Salento, ci parlerà di comunicazione ibrida per la cultura e digitalizzazione delle attività culturali per l’ICC;

ELISA MONSELLATO
Lavora nel settore culturale nel sud Italia dove è coordinatrice del gruppo regionale ICOM (International Council of Museum), ci parlerà di audience engagement: come far crescere il pubblico del tuo progetto culturale;

LELA TOMMASI 
È social media manager e il suo corso tratterà il social media management per la cultura: strategia, contenuti e canali;

ELEONORA TRICARICO 
SMM e content creator, analizzerà il marketing per gli eventi culturali;

MARIO VAGLIO 
Creative director, svilupperà il suo corso su team e processi di lavoro per la comunicazione nell’ICC

ROBERTO ZAMBON
È senior copywriter e ci parlerà di come blogging e copywriting possono supportare i progetti culturali;  

GABRIELE CRUCIATA
Giornalista professionista freelancer, ci porterà a scoprire il podcasting e il giornalismo per la cultura;

LUCA BRINDISINO
Copywriter, ci parlerà di podcasting e media education;

PIERPAOLO LALA 
Con la sua esperienza ventennale in ufficio stampa e organizzazione di eventi culturali, ci parlerà di ufficio stampa e PR per cultura ed editoria;

MINO DEGLI ATTI 
Coordinatore di Krill Studio, tirerà le somme su content strategy, con un’incursione nel mondo dell’editoria digitale e dell’e-learning;

Case histories (a cura di Puglia Creativa)
PAOLO MELE – Ramdom – Arte contemporanea
GIOVINA CALDAROLA – La Capagrossa Coworking
ALESSANDRA BRAY – Mediamorfosi – Agenzia di comunicazione e marketing 
CESARE LIACI – Cool Club – Organizzazione e comunicazione per eventi culturali

La piattaforma prevede la somministrazione di QUIZ alla fine dei moduli, con possibilità di ricevere un CERTIFICATO al completamento delle attività previste. 

About Instructor

+151 enrolled
Not Enrolled

Course Includes

  • 1 Lesson
  • Course Certificate